Il corso di laurea magistrale in Musicologia appartiene alla classe LM-45 - Musicologia e Beni musicali di cui al D.M. 16 marzo 2007 (GU n. 157 del 9 luglio 2007 - Suppl. ordinario n. 155).

Grazie a un’offerta di discipline musicologiche senza paragoni nel panorama italiano e internazionale, mira a una formazione ampia e differenziata, nelle metodologie e nei repertori, di un musicologo in grado di svolgere professioni per le quali è richiesta un'approfondita conoscenza della storia e della teoria della musica, e in grado di condurre ricerche originali nel settore.

Durante il percorso formativo gli studenti acquisiscono un'approfondita conoscenza storica e teorica della musica e dei suoi modi di diffusione, nonché competenze nelle discipline linguistiche, storiche, filologiche, filosofiche e scientifiche applicate ai diversi ambiti del sapere musicale; perfezionano l'utilizzo dei principali strumenti informatici applicati alla ricerca musicologica e la capacità di esprimersi in forma scritta e orale almeno in una lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano.

Il corso offre infine le basi necessarie per accedere ai percorsi di ricerca per i quali sia richiesta la laurea magistrale, a partire dal dottorato di ricerca.